Salta al contenuto principale

Criminalità, Vibo tra le dieci città
per percentuale di estorsioni

Basilicata

Alcuni dati sulla criminalità a livello nazionale emersi dal monitoraggio del Ministero dell’Interno e pubblicati oggi sul Sole 24Ore

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Vibo Valentia è al sesto posto in Italia, nel 2009, per estorsioni, con una percentuale di reati pari allo 0,96 (16) ogni 10 mila abitanti e una variazione rispetto all’anno precedente del 6,7%. La città calabrese, nella classifica che propone la top ten delle peggiori realtà nazionali in materia di estorsione segue Foggia, Enna, Caserta, Napoli e Catania.
In altri ambiti del monitoraggio come i furti in appartamenti Crotone è la città che occupa il primo posto, tra le migliori del 2009, con una percentuale del 2 ogni 10 mila abitanti, 34 episodi e un calo del 47,7% nel raffronto con l’anno precedente. Segue il buon piazzamento anche per Cosenza che si colloca al decimo posto con 4,8 casi ogni 10 mila abitanti e un calo del 12,4% rispetto al 2008. Sempre Crotone al vertice della classifica delle migliori città in tema di borseggi con lo 0,5% ogni diecimila abitanti e 8 casi e Catanzaro che segna lo 0,7% e 26 casi e un calo del 35% rispetto al 2008.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?