Salta al contenuto principale

Sefanaconi, colpi di fucile contro
il portone del municipio

Basilicata

Nuovo atto intimidatorio ai danni delle istituzioni locali. Preso di mira il comune di Stefanaconi nel Vibonese

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Quattro colpi di fucile sono stati sparati la scorsa notte, da persone non identificate, contro il portone del Municipio di Stefanaconi. L’intimidazione è stata denunciata ai carabinieri dal sindaco, Saverio Franzè (in foto). Riguardo la matrice dell’episodio, si prende in considerazione il fatto che proprio venerdì scorso il Comune di Stefanaconi si era costituito parte civile nel processo per l'omicidio dell’assicuratore Michele Penna, ucciso, secondo quanto è emerso dalle indagini, per la sua relazione con la moglie di un boss della 'ndrangheta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?