Salta al contenuto principale

Serie D. La Rossanese pareggia
ma mantiene il quarto posto

Basilicata

La squadra di Rossano rimonta ma non va oltre il pareggio. Ai bizantini non bastano le reti di Vegnaduzzo e Maio per battere il Modica

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Due squadre simili nel modo di concepire il gioco del calcio e per questo entrambe agguerrite, hanno dato vita nello stadio di Rossano ad un incontro intenso ed emozionamnte conclusosi con un pari.
Un risultato che lascia l'amaro in bocca ai rossanesi che non solo non conquistano i tre punti ma non rioescono nemmeno ad allungare le distanze proprio da quel Modica che li tampina in classifica. La Rossanese è quarta con 40 punti, il Modica la segue a ruota con un solo punto di scarto, anche per i siciliani dunque occasione persa per il sorpasso.
Subito in svantaggio dopo soli sette minuti di gioco la squadra di Costantino è brava non solo nel rimontare al 15' con Vegnarduzzo, ma sfiora anche il raddoppio in tre occasioni, centrandolo cinque minuti dopo con un colpo di testa di Maio. Nel secondo tempo è ancora la Rossanese ad attaccare e a cercare il tris, poi la beffa, un tiro in porta di Pellrgrino segna il raddoppio del Modica: Rossanese 2 Modica 2, un risultato che rimarrà invariato fino al 90' senza che una delle due squadre ormai stanche riesca a sbloccare il risultato.
Lo scontro diretto non è servito a cambiare le posizioni in classifica delle due contentendi, la battaglie per il quarto posto dunque continua e si sposta su altri campi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?