Salta al contenuto principale

Maltempo. A Catanzaro il vento ha scoperchiato alcuni tetti

Basilicata

Il maltempo continua ad imperversare nel territorio calabrese. A Catanzaro il fortevento ha scoperchiato i tetti di alcune case e capannoni. Distrutti anche cartelloni pubblicitari e alberi

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Una bufera di vento sta interessando da alcune ore Catanzaro e la provincia provocando la caduta di alberi e cartelloni pubblicitari e lo scoperchiamento di alcuni tetti, soprattutto di capannoni. In viale De Filippis, la principale strada di accesso alla città, un’auto è finita contro un cartellone pubblicitario fatto cadere dal vento. Il conducente è rimasto illeso, come quello di un’altra auto che nel quartiere Alli ha urtato contro dei paletti di metallo che delimitano un’area di cantiere che sono caduti. Decine le chiamate arrivate al centralino dei vigili del fuoco sono decine che continuano a ricevere telefonate di cittadini preoccupati. Al momento, secondo quanto riferito dagli stessi vigili, non si registrano feriti. Gli interventi riguardano essenzialmente la caduta di alberi e cartelloni che vanno ad ostruire le strade. Nella zona del quartiere Lido sono volate le tegole dei tetti di alcune abitazioni, mentre la copertura in lamiera di capannoni è saltata. Il vento sta provocando anche lo spostamento dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti creando problemi alla circolazione stradale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?