Salta al contenuto principale

Pallanuoto, Serie B maschile: scontro per la salvezza a Campagnano

Basilicata

La Tubisider Cosenza incontra il Cus Palermo. Massimo impegno anche questa volta da parte di Carmine Manna per chiudere bene l’andata del campionato

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Sabato 6 marzo, alle 13, la piscina olimpionica scoperta di Campagnano sarà teatro dell'ultima gara di andata del campionato maschile di serie B di pallanuoto. Le squadre che lotteranno per la salvezza sono la Tubisider Cosenza e il Cus Palermo, entrambe accopiate all'ultimo posto in classifica, c'e da aspettarsi quindi
una partita agguerrita e combattuta fino all'ultimo secondo, da entrambe le parti. Infatti sia la squadra siciliana, che quella allenata da Mister Manna hanno conquistato fin ora un solo punto a testa. Dunque non c'e da meravigliarsi se l'unico obiettivo che guiderà il team bruzio sarà vincere a tutti i costi, infatti la vittoria contro il Cus Palermo indicherebbe la svolta decisiva per poter fare un ottimo passo avanti nella classifica.
La Tubisider in realtà scende in campo già con una buona consapevolezza, nonostante tutto il rispetto per l'avversario, di poter vedere realizzato il suo progetto di successo, e le partite contro il Newton Payton Bari e Messina, dimostrano che la squadra può avere fiducia in se stessa, se riesce a riproporre anche questa volta la stessa determinazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?