Salta al contenuto principale

Calcio, il 21 marzo i bambini rom
ospiti del Cosenza Calcio al San Vito

Basilicata

Domani invece, contro il Potenza, al San Vito ci saranno undici studenti di nazionalità cinese per assistere alla partita

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

«Il 21 marzo, in occasione della partita Cosenza-Cavese, 20 bambini di etnia rom saranno ospiti dello stadio San Vito, come segno tangibile di solidarietà nei loro confronti e nei confronti delle loro famiglie per la nota vicenda che sta interessando il campo rom cittadino riguardo all’imminente sgombero».
È quanto riferisce una nota del Cosenza Calcio nell’ambito delle iniziative sociali intraprese dalla società sportiva.
Domenica 7 marzo, invece, in occasione dell’incontro di calcio con il Potenza undici studenti di nazionalità cinese saranno ospiti dello stadio di Cosenza per assistere alla partita con il Potenza.
«L'iniziativa – riferisce un comunicato della società sportiva – rientra nel progetto 'Il milione' che favorisce l'intercultura internazionale e l’integrazione tra popoli, ovvero popoli lontani per tradizioni e per radici, ma vicinissimi in quanto a scambi socio-culturali se favoriti da idee come questa. Gli studenti rientrano nel gruppo dei 40 ragazzi provenienti dalla Cina che per un periodo triennale studieranno a Cosenza nell’istituto tecnico commerciale 'V. Cosentino' e l’Istituto tecnico 'G. Tommasi'.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?