Salta al contenuto principale

Calcio, Cosenza sconfitto dal Potenza e contestato

Basilicata

Poco impegno in campo. 2-0 degli ospiti. La squadra: «Non siamo venduti»

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Il miglior commento alla gara del Cosenza con il Potenza è la curva degli ultrà di casa che si svuota a metà secondo tempo. I silani non giocano mai, sbagliano i passaggi più elementari e non mettono quella grinta che tutti invece si attendevano. E alla fine il Potenza sfrutta al massimo il disimpegno dei padroni di casa e vince per 2-0. Squadra contestata a fine partita e costretta a ritrovarsi compatta in sala stampa per sottolineare di «non essere venduti». Questa infatti l'accusa primaria piovuta dagli spalti sul prato del San Vito. Grande festa per il manipolo di ultrà del Potenza e per mister Capuano in tribuna.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?