Salta al contenuto principale

Crotone, soccorsa in mare motonave
battente bandiera libica

Basilicata

La motonave, con a bordo i dieci componenti l’equipaggio, trasportava tremila metri cubi di legname

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

La Capitaneria di porto di Crotone ha attuato un intervento di soccorso per una motonave battente bandiera libica che rischiava di affondare al largo di Capo Colonna. L’imbarcazione, con a bordo i dieci componenti l’equipaggio, trasportava tremila metri cubi di legna, ed a causa dello spostamento del carico, aveva imbarcato acqua e rischiava di affondare anche per il mare mosso. In soccorso della motonave sono giunte due motovedette della Capitaneria, due rimorchiatori portuali e tre elicotteri provenienti da Reggio Calabria, Catania e Grottaglie (Taranto). Parte del carico, per eliminare la situazione di difficoltà, è stato rilasciato in mare. La motonave libica è stata scortata fino al tratto di mare antistante Isola Capo Rizzuto, dove ha gettato le ancore. La Capitaneria sta attuando le verifiche per individuare le cause delle difficoltà in cui si è trovata la nave ed il rispetto da parte dell’equipaggio delle condizioni di sicurezza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?