Salta al contenuto principale

Crotone: vertenza Sasol, il 17 marzo riunione a Roma

Basilicata

La vertenza dell'azienda crotonese arriva a Roma e sarà discussa nel corso di un tavolo nazionale

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

«Il prossimo 17 marzo si terrà a Roma il tavolo nazionale sulla vertenza degli ex lavoratori Sasol di Crotone». A renderlo noto è Dorina Bianchi, vicepresidente dei senatori Udc, «che riferisce – è detto in un comunicato – quanto ha appreso in mattinata in maniera informale da fonti del ministero delle Attività produttive».
«Il ministero – afferma Bianchi – ha dato la sua disponibilità a far partire il tavolo per il prossimo 17 marzo per i dovuti chiarimenti sulla vertenza ex Sasol». «La senatrice Bianchi, nei giorni scorsi – si afferma ancora nel comunicato – aveva presentato un’interrogazione al ministro Scajola sull'apertura di un tavolo nazionale per la risoluzione della crisi che ha investito lo stabilimento ex Sasol di Crotone, ora Krotongres, che coinvolga istituzioni nazionali e locali, parti sociali e l’impresa stessa.
Nell’interrogazione la senatrice, chiedeva di 'garantire la copertura occupazionale per tutti i lavoratori e impedire la realizzazione del disegno di chiusura della produzione dello stabilimento ex Sasol e di assumere iniziative nei confronti della ex Sasol affinchè rientri in possesso dello stabilimento per un possibile rilancio o nuova vendita a soggetti industriali interessati ai programmi produttivi dello stabilimento'.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?