Salta al contenuto principale

Pallamano A2 Femminile. Poker
di vittorie per la Principe Badolato

Basilicata

La Principe Badolato piega anche l'Aybla Mayor e si mantiene da sola in testa alla classifica

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Continua la cavalcata delle ragazze calabresi che nella gara interna contro le siciliane dell'Aybla Mayor vince per 40 a 27 comquistano i tre punti e la quarta vittoria consecutiva. Dalle prime battute Vasile e compagne, hanno messo alle corde gli ospiti dando subito prova della propria superiorità tecnica ed atletica, e facendo capire alle avversarie che volevano la vittoria. E così è stato.
Nel primo tempo la ragazze dell’allenatrice Sejmenovic, hanno chiuso con il punteggio di 20-12. Nella ripresa la musica non è cambiata. Ancora in evidenza, le straniere, Medjedovic con 12 reti, Nagoi 8 reti capocannoniere del girone. Ottima anche la prestazione di Lombardo 5, Duca e Lucci 4, Piperissa 3, Bressi 2.
A 5 giornate dalla fine questo risultato porta la squadra a quota 22 punti staccando rispettivamente di 3 e 4 lunghezze le dirette inseguitrici Puntese e Geoplast Licata che restano seconda e terza classificata, pronte però a sfruttare ogni passo falso della capolista.
«Questa vittoria, ha dichiarato l’allenatrice, ci proietta verso un finale di campionato che dovrà vederci ancora protagoniste. Essere prime in classifica, non significa avere la promozione in tasca. Noi dobbiamo continuare a giocare tutte le partite con grinta e determinazione, ad iniziare dalla gara interna di sabato prossimo contro Città di Regalbuto. Tre punti per continuare a sognare».
E sognano anche i tifosi accorsi numerosissimi per assistere all'incontro con l'Aybla Mayor. A sostenere la squadra infatti un tifo infernale di oltre 500 tifosi non solo di Badolato, ma anche provenienti dal comprensorio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?