Salta al contenuto principale

Promozione, Giuseppe Tragni fa sorridere il Varisius

Basilicata

L'attaccante continua a trascinare i materani lontano dallea zona calda

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Biagio Bianculli
Con i suoi gol sta suonando la carica al suo Varisius. Da quando è arrivato la squadra in zona gol è più propositiva e prolifica e non risente in alcun modo della partenza di Volpe a dicembre e dell’assenza perdurante di Bellomo. Peppe Tragni, il quale vive solo per il gol, domenica ha fatto del Lagopesole con una doppietta la sua ultima vittima per permettere alla sua compagine di ritornare a vincere anche in casa dopo l’insperato exploit di Lagonegro. In casa non vinceva dal 6 dicembre contro la Santarcangiolese per 3-1 e dopo tre mesi di sofferenza senza ottenere successi tra le mura amiche i sospirati tre punti sono arrivati. Guarda caso anche quella volta due gol su tre portarono la sua firma e furono per l’esattezza la rete del pareggio e del sorpasso, poi completato da Armaiuoli. Quella volta fu un successo che lanciò la squadra neroverde a due punti dai play – off. Quello di domenica è servito per agganciare il Bella e sperare di trovare la salvezza senza poter passare per i play – out possibilmente. Tragni ora non vorrà fermarsi a 11 gol. Vorrà arrivare sicuramente vicecapocannoniere visto che chi guida la classifica marcatori (Lambertini) è irraggiungibile.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?