Salta al contenuto principale

Caraffa del Bianco. Scoperta bara con resti umani

Basilicata

Una bara con resti umani è stata scoperta dai carabinieri, su segnalazione di un gruppi di operai, in un precipizio adiacente il cimitero cittadino. Sono in corso gli accertamenti del caso

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

A Caraffa del Bianco un comune che conta poco meno di 600 abitanti e si trova situata su un colle alle pendici dell’Aspromonte in provincia di Reggio Calabria, dalla quale dista circa 80Km è stata ritrovata dai carabinieri, dopo una segnalazione telefonica da parte di alcuni operai che stanno facendo dei lavori nei pressi del cimitero, una di bara parzialmente distrutta con all'interno resti umani. Il ritrovamento è stato effettuato in un dirupo che si trova nelle vicinanze del muro di cinta del cimitero. Sulla provenienza della bara sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?