Salta al contenuto principale

Pallanuoto Serie B femminile. Niente da fare per il Cosenza

Basilicata

Con molto onore le calabresi cedono alla capolista Acquachiara Napoli, che si aggiudica il confronto per 11-15

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

E' stata una partita combattuta quella di ieri tra il Cosenza Pallanuoto e L'Acquachiara. L'esperienza delle napoletane è venuta fuori subito e il primo parziale si è chiuso con le ospiti in vantaggio per 2-1.
Solo nel terzo parziale le calabresi hanno dimostrato di non voler mollare, dando filo da torcere alla quotata avversaria, terminando così sul 2-2; ma nell'ultima frazione di gioco qualche decisione arbitrale spiazza le padroni di casa e l'Acquachiara ne approfitta per piazzare un 5-2.
Il tecnico Postorivo sottilinea di aver offerto una buona partita contro una squadra fortissima, dimostrando di potersi confrontare con qualsiasi avversaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?