Salta al contenuto principale

Tuffi, Tocci della Tubisider vola alle Olimpiadi

Basilicata

La norma Fina prevede la partecipazione alle gare di 12 atleti: la qualificazione diretta dei primi nove qualificati nelle finali, due ripescaggi e un atleta in rappresentanza di Singapore

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

Giovanni Tocci ed Elena Bertocchi volano alle Olimpiadi. Nel test di qualificazione, che si è svolto a Guadalajara, in Messico, i due azzurrini hanno staccato il pass per la prima edizione dei Giochi giovanili, in programma a Singapore dal 14 al 26 agosto.
La norma Fina prevede la partecipazione alle gare di 12 atleti: la qualificazione diretta dei primi nove qualificati nelle finali, due ripescaggi e un atleta in rappresentanza di Singapore.
Tocci, del Tubisider Cosenza, ha ottenuto il pass diretto dai 3 metri con l’ottavo posto a quota 483.25 (gara vinta dal cinese Qiu Bo, vicecampione mondiale a Roma '09 dalla piattaforma, con 578.15) ed è stato ripescato dalla piattaforma, dove si si è classificato decimo con 434.50 punti, dopo essere stato ottavo nei preliminari (gara vinta dal cinese Yanquan Zhang con 642.35 punti). Qualificazione diretta dai 3 metri anche per Elena Bertocchi, dell’Asd Bergamo Nuoto, quinta con 401.95 punti (gara vinta dalla cinese Liu Jiao con 487.10 punti).
«Sono soddisfatto per i risultati – commenta il tecnico federale Oscar Bertone – c'era molta tensione per l’unica qualificazione disponibile e l’aspetto psicologico ha inciso in maniera determinante soprattutto nei tuffi decisivi. In vista delle Olimpiadi potrebbero esserci delle sorprese in positivo sia per Tocci sia per la Bertocchi che dovranno lavore duro soprattutto dal punto di vista mentale».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?