Salta al contenuto principale

Dalla Regione 400mln di euro per metro
Cosenza, Catanzaro e Reggio

Basilicata

L’annuncio del presidente della Regione Calabria, Loiero, questa mattina della conclusione dell’iter amministrativo del progetto

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Quattrocento milioni di euro per un sistema di collegamento metropolitano in tre province calabresi: Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria. L’annuncio è stato fatto dal Presidente della Regione, Agazio Loiero, questa mattina. Loiero ha annunciato la conclusione dell’iter amministrativo per la realizzazione del sistema metropolitano a Catanzaro. Alla Conferenza dei Servizi, convocata a Palazzo Alemanni, erano presenti anche gli altri soggetti del progetto, Comune, Provincia e Ferrovie della Calabria, ente attuatore.
L'investimento per l’infrastruttura catanzarese è di 145 milioni di euro: tre linee metropolitane che collegheranno la Città al Campus Universitario di Germaneto, il quartiere Sala a Catanzaro Lido. Lo studio progettuale è stato affidato alla società ingegneristica Sintagma e allo studio Angotti. E' toccato all’Ing. Tito Berti Nulli illustrare nel dettaglio il precorso delle tre linee ferroviarie che consentiranno di muoversi più velocemente da un capo all’altro della città. Basteranno appena quindici minuti sulla metro A per percorrere i 42 km che dividono il centro di Catanzaro dal Policlinico di Germaneto, meno di otto minuti per collegare Sala a Catanzaro Lido, grazie alle due linee metro B e C. Un sistema di trasporto ecocompatibile che utilizzerà materiale rotabile altamente tecnologico. Nello stesso progetto è previsto l'adeguamento e la ristrutturazione dell’attuale tratta Sala-Catanzaro Lido e il recupero dell’arredo urbano. Domani mattina il presidente Loiero sarà a Cosenza, per la Conferenza dei Servizi della Metropolitana Leggera Cosenza-Rende-Università che si terrà alle 9,30 al Palazzo della Provincia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?