Salta al contenuto principale

Comunali e Par Condicio. La Guardia di Finanza preleva materiale

Basilicata

La Gdf di Lamezia, ha acquisito la registrazione del messaggio autogestito di Ida D'Ippolito e gli opuscoli di Gianni Speranza per appurare se vi sono state violazioni sulla Par Condicio

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

La Guardia di Finanza di Lamezia Terme, su richiesta dell’Autorità garante per le telecomunicazioni, ha acquisito la registrazione del messaggio elettorale a pagamento autogestito della senatrice Ida D’Ippolito, andato in onda nei giorni scorsi sull'emittente Viva Voce TV, e gli opuscoli informativi del sindaco Gianni Speranza. Entrambi sono candidati alla carica di sindaco di Lamezia, la D’Ippolito per il centrodestra e Speranza per il centrosinistra. A far scattare l’acquisizione, avvenute nella redazione dell’emittente televisiva e nell’ufficio del Sindaco, sono state delle denunce su presunte violazioni della par condicio. I documenti acquisiti dai finanzieri saranno esaminati dall’Agcom che, nei prossimi giorni, valuterà se vi sia stata o meno violazione della legge.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?