Salta al contenuto principale

Fiat, accordo Scajola - Mubea Italia

Basilicata

Siglato un contratto-programma di localizzazione per l’ampliamento della Mubea Italia

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

MELFI - Il ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, ha firmato stamani a Potenza un contratto-programma di localizzazione per l’ampliamento della Mubea Italia, azienda dell’indotto Fiat di Melfi (Potenza) che produce molle per sospensioni e barre di stabilizzazioni per auto e autocarri. L’accordo prevede l’ampliamento della fabbrica e l’assunzione di 14 nuove unità lavorative: il contributo dello Stato sarà pari a 2,4 milioni di euro su un investimento totale di 5,3 milioni. Mubea Italia fa parte del gruppo tedesco Muhr Und Bender. Oltre al ministro Scajola il contratto è stato firmato anche dal direttore generale per l’incentivazione delle attività imprenditoriali, Gianluca Maria Esposito e dal consigliere delegato di Mubea Italia Piergiorgio Maria Giuliani. Secondo quanto reso noto dal ministero a Potenza, l’accordo firmato si aggiunge ai 17 contratti di programmi (undici nel Mezzogiorno), firmati finora dal Governo. L’investimento complessivo dei contratti per il Sud è pari a 782 milioni di euro, con l’attivazione di «un’occupazione diretta di 2.463 persone»

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?