Salta al contenuto principale

In Regione 170 nuove assunzioni

Basilicata

Per il segretario generale della giunta regionale è stato rispettato il patto di stabilità e quindi si procederà alle assunzioni delle 170 persone che hanno vinto i concorsi pubblici tenutisi negli sc

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

Il segretario generale della Giunta regionale, Nicola Durante, ha comunicato questa mattina alla presidenza del consiglio regionale il rispetto del patto di stabilità per l’anno 2009. Sulla base di questi dati, si procederà fin dalle prossime ore all’invio delle lettere di assunzione per i 170 vincitori dei concorsi pubblici espletati nei mesi scorsi dalla massima assise calabrese. A renderlo noto è stato il presidente dell’assemblea, Giuseppe Bova, che ha incontrato una delegazione dei vincitori, che sono costituiti in assemblea permanente e che continueranno anche nei prossimi giorni a tenere un presidio nella sede di via Cardinale Portanova. «Al Presidente, in un tavolo di confronto, – spiega un comunicato – è stato espresso innanzitutto l’apprezzamento per la trasparenza, il rigore e la serietà con cui sono state condotte le procedure concorsuali, ma al contempo è stata rimarcata la preoccupazione per il mancato invio, a tutt'oggi, delle lettere raccomandate per la sottoscrizione dei contratti di lavoro. L’on. Bova ha sottolineato come la procedura abbia subito un rallentamento in seguito all’invio di una lettera del dirigente generale del dipartimento Bilancio della Regione, Luigi Bulotta, in cui si chiedeva di non procedere alle assunzioni prima della certificazione che i conti della Giunta regionale fossero a posto. Questa mattina, – continua la nota - anche sulla base delle sollecitazioni dei vincitori del concorso, il segretario generale della Regione ha comunicato che «dai dati acquisiti dal sistema informativo interno e salvo rettifiche, si evince il rispetto del cosiddetto Patto di stabilità per l’anno 2009». Sulla base di tale missiva, Bova ha annunciato che darà mandato di procedere immediatamente all’invio delle raccomandate per i 170 prossimi dipendenti al segretario generale del Consiglio regionale. Quest’ultimo ha reso noto che già nella giornata di domani partiranno le lettere di assunzione».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?