Salta al contenuto principale

Call Center, Loiero attiva tark force
per problemi dei lavoratori

Basilicata

Una task force per affrontare i problemi dei lavoratori dei call center, per verificare tutte le possibilità di intervento nelle crisi già in atto ed elaborare strategie per il futuro

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero ha chiesto l’attivazione di una task force per affrontare le numerose vertenze che riguardano i lavoratori del settore e per trovare possibilità di intervento. E’ stato il presidente della Regione Calabria Agazio Loiero a volerne l’attivazione: «In questi ultimi mesi – ha detto Loiero – abbiamo assistito a veri e propri atti di pirateria industriale che, non solo in Calabria, hanno messo in ambasce centinaia di famiglie private dall’unica fonte di reddito. Dobbiamo tutelare i lavoratori con provvedimenti urgenti da individuare ed evitare che si ripetano vicende come quelle accadute».
Della task force faranno parte il direttore generale del dipartimento Lavoro Marinella Marino; il direttore generale del dipartimento Attività produttive Michele Lanzo; Sorrentino e Mancini dell’Unità di crisi regionale; Tavano della Camera di Commercio di Catanzaro; Todaro per il Comune di Catanzaro; Gatto di Confindustria; Valentino della Cgil, Perrone della Cisl; e Prestia della Uil.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?