Salta al contenuto principale

De Filippo ai maturandi: "Fatevi valere
e restate profondamente lucani"

Basilicata

Il messaggio del presidente della Regione ai circa 6500 ragazzi impegnati negli esami

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

“Oggi per quasi 6500 ragazzi lucani è un giorno importante, la cui portata va ben oltre quella di una prova scolastica. Gli esami di maturità segnano un passaggio fondamentale che apre definitivamente le porte al ruolo sociale di ciascuno. A questi 6.500 ragazzi io, oggi vorrei fare gli auguri e lanciare un appello. Gli auguri sono per andare avanti in modo spedito non solo in questa prova, ma nel loro processo di qualificazione. L’appello è affinchè mettano queste loro competenze a disposizione della loro terra. Il ‘Sistema Basilicata’ ha il dovere di allargare i propri orizzonti, per offrire opportunità ai propri giovani. Ma la sfida, è una sfida di sistema: o la si vince tutti o la si perde tutti. Se proviamo a mettere a frutto le nostre capacità qui, se facciamo sì che anche i nostri cervelli siano un fattore di competitività territoriale, di attrazione delle imprese, inevitabilmente la sorte di questa terra può essere diversa. Da qui il mio augurio e il mio appello: proseguite nella vostra formazione, superate tutte le prove e confrontatevi con il mondo: ma restate profondamente lucani”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?