Salta al contenuto principale

Maturità, oggi la prova di italiano.
In Basilicata 6.328 candidati

Basilicata

Vigilia trascorsa cercando il confronto della Rete e dei santi. Oggi la prova di italiano

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

Sono in totale 6.328 gli studenti che in Basilicata stanno affrontando il primo giorno degli esami di maturità. I candidati sono 3.984 in provincia di Potenza e 2.344 in provincia di Matera. Le commissioni d’esame sono complessivamente 173 (109 nel Potentino e 64 nel Materano).

Durante la vigilia si si sono rincorse le indiscrezioni sulle tracce – dalla tragedia di Fukushima ai 150 anni dell’unità d’Italia passando per la beatificazione di papa Wojtyla. Questa mattina alle 8.30, i commissari d’esame hanno aperto le buste per dettare le tracce scelte dal ministero dell’Istruzione per la prova di italiano. Cellulari e palmari off limits, almeno ufficialmente, e i ragazzi dovranno cavarsela da soli.

Su internet già i titoli per il tema di italiano: per l'analisi del testo una poesia di Ungaretti, per il saggio breve "Amore, odio, passione" con brani di Verga, D'Annunzio e Svevo. Nell'ambito socio-economico "Siamo quello che mangiamo?" e poi una riflessione sul concetto di fama proposto dalla Tv partendo dalla frase di Andy Wharol "nel futuro ognuno sarà famoso per 15 minuti".

Domani gli studenti verranno di nuovo convocati per svolgere il secondo scritto, una sorta di prova di settore: latino al liceo classico, matematica al liceo scientifico, lingua straniera al linguistico. Dopo la pausa del week end, lunedì, 27 giugno, è in calendario il terzo e ultimo scritto, il cosiddetto «Quizzone» predisposto da ogni singola commissione sulle materie del quinto anno. Nei primi giorni di luglio, subito dopo la pubblicazione dell’esito degli scritti, inizieranno le verifiche orali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?