Salta al contenuto principale

Mister Day, raggiunto l'accordo
per la Cassa integrazione in deroga

Basilicata

E' stato firmato in Regione l'accordo per chiedere la cassa integrazione in deroga per i lavoratori dello stabilimento Mister Day di Atella

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

La Regione Basilicata, i sindacati e i dirigenti dell'azienda Mister Day di Atella hanno firmato l'accordo per chiedere la concessione della Cassa integrazione in deroga per i prossimi sei mesi, a partire dall'1 luglio prossimo e fino al 31 dicembre 2011. L'accordo, è scritto in una nota dell'ufficio stampa della giunta regionale, è stato firmato dal consigliere delegato della Mister Day, Franco Dal Bello, dal presidente e dal direttore generale della Eco Sun Power, Giuseppe Vetere e Fabio Primerano, e dai rappresentanti della Cisl e della Uil, Antonio Vincenzo Esposito, Carlo Quaratino e Antonio Deoregi. L'assessore regionale alle attività produttive, Erminio Restaino, ha espresso «soddisfazione per l'accordo» che “permette di dare una risposta immediata alle primarie esigenze dei lavoratori e delle loro famiglie», ma anche di «guardare con ottimismo al futuro produttivo e di ricollocazione occupazionale, grazie alla manifestazione di interesse per la reindustrializzazione del sito avanzata dalla società Eco Sun Power». L'assessore ha poi annunciato che « attualmente è in corso la trattativa per l'acquisizione del sito e la predisposizione del programma di realizzazione dell'investimento».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?