Salta al contenuto principale

Potenza, presentato tavolo 'Pari Opportunità'
in aziende

Basilicata

Fanelli: Si tratta di «un tavolo che abbiamo voluto realizzare per rendere concreto lo spirito della Carta, e per attuare forme di collaborazione tra gli imprenditori e le istituzioni su questo tema».

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Favorire le pari opportunità nei luoghi di lavoro, e contribuire alla lotta delle discriminazioni di genere, di religione e di disabilità: sono questi i principali obiettivi di un tavolo tecnico che si è insediato questa mattina a Potenza, previsto dalla Carta delle pari opportunità, e che coinvolge i rappresentanti della Regione, delle associazioni di categoria e delle imprese.

L’iniziativa è stata presentata stamani, a Potenza, nel corso di un incontro con i giornalisti a cui hanno partecipato l'assessore regionale alla formazione, Rosa Mastrosimone, e la consigliera regionale di parità, Maria Anna Fanelli. Si tratta di «un tavolo che abbiamo voluto realizzare per rendere concreto lo spirito della Carta, e per attuare forme di collaborazione tra gli imprenditori e le istituzioni su questo tema». Sarà la consigliera di parità a coordinare il tavolo: la Carta per le pari opportunità è stata presentata a Potenza, l'8 marzo 2010, e firmata dal governatore lucano, Vito De Filippo, dai sindacati, da Confindustria, e da associazioni professionali e sociali.

«Oggi nasce il tavolo – ha spiegato Fanelli – per portare la Carta nelle aziende, e che deve diventare una sorta di osservatorio sul mercato del lavoro per quanto riguarda la condizione delle donne».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?