Salta al contenuto principale

Chiaravalle Centrale, sequestrata discarica
abusiva vicino all'ospedale

Basilicata

Quattro persone sono state denunciate dai militari della Guardia di Finanza di Soverato che hanno sequestrato l'area di circa 30mila metri quadrati

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

La Guardia di Finanza ha individuato e sottoposto a sequestro, nei pressi dell’ospedale di Chiaravalle Centrale (Cz), un’area di circa 30.000 metri quadrati su cui insistono alcuni capannoni ed edifici industriali in stato di abbandono, con coperture in eternit nonchè un deposito incontrollato di rifiuti, speciali e non. Sul posto è stata riscontrata la presenza di fonti altamente inquinanti, quali materiali ferrosi, fusti metallici, batterie usate, carcasse di autovetture nonchè ingenti quantità di lastre di eternit. L'operazione ha portato alla denuncia di quattro persone, tre delle quali proprietarie del terreno, responsabili di esercizio abusivo dell’attività di raccolta e gestione di rifiuti pericolosi e speciali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?