Salta al contenuto principale

Calcio, Catanzaro. Traversa: "Sono fiducioso
che i problemi saranno risolti"

Basilicata

Ancora una volta il sindaco di Catanzaro è intervenuto sui problemi legati all'iscrizione della squadra giallorossa

Tempo di lettura: 
1 minuto 51 secondi

E' fiducioso per la squadra della sua città, il sindaco di Catanzaro, Michele Traversa, che ha tenuto una conferenza stampa tenuta insieme al presidente ed al vicepresidente della nuova società "Catanzaro calcio 2011", Giuseppe Cosentino e Carmelo Romeo: «Sono fiducioso - ha dichiarato Traversa - che i problemi saranno risolti. Non mollo e mi sforzerò il più possibile per garantire l’iscrizione del Catanzaro al campionato di seconda divisione Lega Pro».
Alla conferenza stampa, cui ha partecipato il presidente della Provincia, Wanda Ferro, ha assistito un gruppo di tifosi che hanno accolto le parole di Traversa con applausi e grida d’entusiasmo.
Traversa, così come Cosentino e Romeo, ha espresso fiducia sul fatto che la permanenza del Catanzaro nel campionato Lega Pro sarà decisa già il 18 luglio quando sulla questione si dovrà pronunciare il Consiglio federale della Fgci. «Per raggiungere questo risultato, però – ha detto il sindaco - occorre la compattezza di tutte le componenti istituzionali e della tifoseria. Solo così si potrà ottenere la permanenza del Catanzaro tra i professionisti».
Secondo Traversa ed il presidente Cosentino, è possibile superare i problemi che hanno portato all’esclusione del Catanzaro dal campionato di Seconda divisione: il mancato rispetto del termine per l’assegnazione del titolo sportivo alla nuova società e la quantificazione del debito che il curatore fallimentare ha certificato soltanto ieri.
«In ogni caso – ha detto Cosentino – noi non molliamo i nostri progetti. Ed nel malaugurato caso il Catanzaro fosse costretto a disputare il campionato di serie D, noi ci saremo e manterremo i nostri impegni cercando di raggiungere i nostri ambiziosi progetti. Non ci fermiamo dunque nel lavoro di allestimento della squadra e nell’organizzazione dell’assetto tecnico». È stato confermato che Ciccio Cozza sarà il nuovo allenatore. «E' un calabrese – ha detto Cosentino – con la voglia e la passione di fare affermare la Calabria e darle la massima visibilità».
Il vicepresidente Romeo ha detto che «è in primo luogo la Lega Pro che vuole il Catanzaro nel campionato professionisti perchè è una società sana e con obiettivi ambiziosi. E questo ci infonde molta fiducia». I tifosi, da parte loro, hanno preannunciato «una grande mobilitazione a Roma nel giorno in cui il Consiglio federale dovrà decidere sulla riammissione del Catanzaro nel campionato di seconda divisione Lega Pro».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?