Salta al contenuto principale

2^ Divisione. Vibonese, è partito
l’azionariato popolare

Basilicata

Oggi anche la firma di Cosenza. Tre i livelli dell’azionariato: socio argento (100 euro), oro (250) e platino (500)

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

L’azionariato popolare è partito. E’ partito ufficialmente ieri, assieme al sito (www.mioteam.com) e all’associazione di scopo (che ha sede nei pressi dello stadio) che supporteranno l’iniziativa voluta dalla società di Via Piazza d’Armi. Tre i livelli dell’azionariato: socio argento (100 euro), oro (250) e platino (500). Oltre ad esprimere le proprie preferenze sui calciatori da mandare in campo, da comprare e da vendere, il socio argento avrà lo sconto del 20% su biglietto e sull’abbigliamento sportivo della Vibonese, il socio argento avrà un abbonamento per la tribuna coperta e, infine, il socio platino riceverà un abbonamento e la divisa ufficiale della Vibonese.
L’obiettivo dell’associazione – è stato spiegato - è quello di sostenere la Vibonese nelle scelte societarie, nella programmazione sportiva e strategica nonché di acquisire il 5 per cento delle quote sociali.
Per quanto riguarda il mercato, Franco Viola (in foto) sarà il prossimo allenatore della Vibonese anche se l’ufficialità, dovrebbe però giungere nei prossimi giorni.
Intanto, questo pomeriggio arriverà in città il centrocampista Cosimo Cosenza, lo scorso anno all’Interpiana, per firmare il contratto che lo legherà alla Vibonese. Domani, invece, toccherà mettere nero su bianco l'ingaggio del giovane e promettente difensore Adriano Sodano. Stesso discorso per l’attaccante Pippo Tiscione e il fantasista Mirko De Francesco.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?