Salta al contenuto principale

Bonus Idrocarburi.
Come ottenere il contributo

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

LA Carta Bonus Idrocarburi è disponibile per i cittadini maggiorenni, muniti di patente di guida residenti in Basilicata, regione interessata dalle estrazioni di idrocarburi liquidi e gassosi. Funziona come una normale carta di pagamento elettronica e viene annualmente ricaricata dallo Stato. Per richiederla bisogna compilare il modulo per la richiesta e presentalo all'ufficio postale abilitato più vicino. Al modulo vanno allegate una fotocopia del documento di riconoscimento; una fotocopia della patente auto; una fotocopia del codice fiscale. L’ufficio postale, dopo una verifica della completezza e conformità della documentazione presentata, rilascerà una copia della richiesta. Qualora la domanda della Carta Bonus Idrocarburi venga accettata, il primo anno la carta sarà recapitata presso l'indirizzo di residenza indicato e separatamente verrà inviato il Pin. Successivamente ci si dovrà recare presso un qualsiasi ufficio postale per richiedere l’attivazione della carta stessa. Sulla carta sarà accreditato l’importo previsto per l’anno di riferimento. Per presentare le domande c’è tempo fino al prossimo 10 settembre. Le carte saranno recapitate tra il 3 ottobre e il 19 novembre. Entro il 18 dicembre, infine, le somme saranno accreditate.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?