Salta al contenuto principale

Parghelia, schiuma nera e immondizia in mare
protestano i turisti

Basilicata

L'immondizia e le chiazze nell'acqua. Così si presenta il mare del Vibonese e i turisti scatenano la protesta

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Una schiuma nera maleodorante e l'immondizia nel mare di Parghelia, centro del litorale tirrenico del Vibonese, dove non si contano le segnalazioni di turisti arrabbiati per le condizioni delle acque che, da giorni, dicono, portano a riva ogni genere di rifiuto: dai sacchetti, alle scarpe ai pannolini.
«Non tornavo in Calabria da 20 anni – ha dichiarato un turista romagnolo ospite di un villaggio della zona – ma quello che sto vedendo da quando sono arrivato, tre giorni addietro, è a dir poco sconvolgente. Ho informato la Capitaneria di porto e le autorità locali ma nessuno si è fatto vedere o ha ritenuto di prendere dei provvedimenti. Intanto c'è chi pure chi fa il bagno incurante delle possibili conseguenze sanitarie».
«Mi dispiace – aggiunge il turista – che ci sia questa indifferenza da parte di chi dovrebbe invece garantire le condizioni di balneabilità. Le mie radici familiari sono in Calabria e anche per questo vorrei che questo mare bellissimo fosse tutelato e protetto».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?