Salta al contenuto principale

Crotone, incendiato capannone del marito
del vicepresidente della Regione

Basilicata

Il capannone di proprietà del marito di Antonella Stasi è stato dato alle fiamme stamattina a Crotone. All'interno, balle di fieno

Tempo di lettura: 
0 minuti 20 secondi

Un incendio, sulle cui cause sono in corso accertamenti, è scoppiato stamattina in un capannone di proprietà del marito del vicepresidente della Regione Calabria, Antonella Stasi. Nel capannone sono custodite balle di fieno.
I vigili del fuoco sono al lavoro da alcune ore per spegnere le fiamme. I danni subiti dalla struttura sono gravi. Sul posto, per le indagini sulle cause dell’incendio, ci sono anche i carabinieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?