Salta al contenuto principale

Seminara, sventata una rapina
al Banco di Napoli

Basilicata

La polizia è riuscita a sventare una rapina arrestando anche una persona di 31 anni

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Gli agenti della squadra volante della Questura hanno sventato un furto all’interno della filiale del Banco di Napoli di via Baarlam da Seminara a Reggio Calabria.
Protagonista un romeno senza fissa dimora, Florim Catalim Rusu Rosu, di 31 anni, il quale dopo aver sfondato il vetro blindato della porta laterale di uno sportello bancario per tentare un furto all'interno è stato scoperto e arrestato dalla polizia per tentato furto, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.
Gli agenti, allertati da una telefonata, sono intervenuti all’alba per la segnalazione di rumori sospetti provenienti da uno sportello del Banco di Napoli. Giunti sul posto i poliziotti hanno rilevato che il vetro di una delle porte laterali era in frantumi e che dall’interno provenivano rumori. In particolare la porta di un locale attiguo ai servizi igienici era chiusa a chiave gli agenti non sono riusciti ad entrare avendo la certezza che dentro ci fosse qualcuno. Il malvivente, una volta che i poliziotti hanno sfondato la porta, si è avventato su di loro con una spranga ma è stato disarmato e bloccato. Sia l'uomo che i poliziotti, nella colluttazione, hanno riportato delle contusioni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?