Salta al contenuto principale

Lamezia, investe un pedone e fugge
ricercato pirata della strada

Basilicata

Per fortuna le condizioni dell'uomo investito dall'auto pirata non destano preoccupazione ma si cerca la persona alla guida che non ha prestato soccorso

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Un’auto pirata ha investito un pedone facendo perdere le proprie tracce. Il fatto è accaduto in pieno centro a Lamezia Terme, in via Michelangelo, dove un veicolo ha investito un pedone, senza fermarsi e prestare soccorso. Le condizioni dell’investito, fortunatamente, non destano particolari preoccupazioni, nonostante sia stato ricoverato nell’ospedale «Giovanni Paolo II» con prognosi di 20 giorni.
La polizia municipale, che indaga sull'incidente, è sulle tracce delle macchina investitrice che, dalle prime descrizioni, dovrebbe corrispondere ad una Fiat Punto di colore nero. L’infortunato ha fornito una serie di caratteristiche somatiche del conducente, che dovrebbe essere un giovane sui trent'anni. Da qui l’invito dei vigili urbani ai cittadini di collaborare all’identificazione del pirata della strada, fornendo qualsiasi elemento che possa risultare utile a rintracciare il conducente investitore. L’appello per il conducente è invece quello di presentarsi spontaneamente al comando di polizia municipale in quanto presentandosi allegerirebbe di molto la sua posizione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?