Salta al contenuto principale

Lorica, successo per il "Motoweekend
a spasso per la Sila"

Basilicata

Nello splendido scenario del lungo Lago Arvo il 26° "Moto Weekend a spasso per la Sila” con 250 partecipanti

Tempo di lettura: 
1 minuto 17 secondi

Cala il sipario sul XXVI Motoraduno “II Moto Weekend a spasso per la Sila”. Il lungo lago di Lorica invaso da circa 250 centauri in sosta lungo la strada che costeggia il Lago Arvo. Il XXVI° Raduno “II° Moto Weekend a spasso per la in Sila” organizzato dal Motoclub Cosenza è iniziato venerdì scorso a nello splendido scenario del lungo Lago Arvo a Lorica. Lo storico Motoclub della Città dei Bruzi per la ventiseiesima edizione del raduno ha voluto ripetere l’esperimento fatto lo scorso anno, esperimento che aveva riscontrato enorme successo, organizzando per il secondo anno consecutivo un motoraduno itinerante.
I centauri provenienti dalla Sicilia, dall’Umbria, dalle Marche, dalla Emilia Romagna e dalla Basilicata, ma anche tantissimi Calabresi, hanno potuto ammirare l’Abbazia Florense a San Giovanni in Fiore, le bellezze dei laghi silani Arvo e Ampollino, la caratteristica montagna silana con gli splendidi paesaggi della Via delle Vette e ammirare il panorama mozzafiato che si vede dalla cima di Monte Botte Donato, curiosità i centauri con i loro “cavalli a due ruote” alla sommità di Monte Botte Donato sono stati accolti da una famiglia di cavalli veri che si è fatta coccolare da tutti, e soprattutto i centauri hanno potuto assaggiando le prelibatezze della enogastronomia silana. Alle 17 di ieri a Bocca di Piazza, ospiti del Motoclub “Le Teste Matte”, che hanno collaborato con il Motoclub Cosenza per la parte conclusiva della manifestazione con tantissimi prelibatezze silane, dopo le premiazioni di rito, è calato il sipario sul XXVI° Motoraduno organizzato dal Motoclub Cosenza che sta già pensando alla prossima edizione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?