Salta al contenuto principale

Crotone: estorsione ad una prostituta
due fratelli arrestati

Basilicata

I due avrebbero tentato di imporre sulla donna, una prostituta bulgara, la loro protezione ma sono stati arrestati

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Sono finiti in manette dopo aver tentato di imporre alla donna, una prostituta bulgara, la loro "protezione", i fratelli Andrea La Forgia, di 33 anni, e Gianluca La Forgia, di 27, entrambi pregiudicati. Per entrambi i fratelli crotonesi l’accusa è di estorsione aggravata.
Gli agenti della squadra Mobile li hanno sorpresi mentre intascavano una somma di denaro dalla prostituta alla quale avevano dato appuntamento in una via del centro cittadino. In particolare è emerso che Andrea La Forgia aveva minacciato la giovane imponendole il versamento di una quota settimanale per esercitare la sua attività.
La vicenda è venuta alla luce nel corso delle indagini che la Polizia di Stato sta svolgendo da qualche tempo sul fenomeno della prostituzione in città. Una volta appresi l’ora e il luogo dell’appuntamento per la consegna del denaro si sono appostati ed hanno colto i due fratelli sul fatto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?