Salta al contenuto principale

Cosenza: minaccia i passanti
con un coltello, arrestato 52enne

Basilicata

Armato di un coltello di genere proibito ha seminato il panico in alcune vie di Cosenza, minacciando numerosi passanti

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Carabinieri e Polizia hanno arrestato Mario Russo, di 52 anni, per detenzione illegale di coltello, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo ha minacciato di morte chiunque incontrava sul suo cammino ed ha seminato il panico questa mattina in via Fiume, dove Russo, armato di coltello da cucina, minacciava di morte chiunque incontrasse sul suo cammino. Nonostante più volte invitato a desistere dal suo intento ed a consegnare il coltello, l’uomo si è diretto verso viale Trieste, seguito dagli agenti. Arrivato in via Monte S. Michele dove è stato bloccato, disarmato e tratto in arresto. Quando le forze dell'ordine sono intervenute per bloccarlo, Russo è riuscito a scappare ma è stato successivamente raggiunto, disarmato ed arrestato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?