Salta al contenuto principale

Nel materano ferisce un uomo,
tenta la fuga ma poi si costituisce

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Dopo aver ferito un uomo con due coltelli (il secondo usato dopo che il primo si era spezzato) durante una lite nata per motivi banali, tilizzando due coltelli, un uomo di 36 anni è stato arrestato dai Carabinieri, ai quali si è costituito dopo un tentativo di far perdere le tracce.

Le indagini dei militari erano cominciate dopo la richiesta di intervento per agevolare l’atterraggio di un elicottero del 118 per soccorrere un uomo che si era ferito cadendo. I Carabinieri hanno scoperto la natura dei tagli e hanno chiarito che si era trattato di un’aggressione, avvenuta per motivi banali.

La persona ferita è stata giudicata guaribile in dieci giorni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?