Salta al contenuto principale

Melfi, nascondeva 400 grammi
di hascisc in auto. Un arresto

Basilicata

Il giovane aveva nascosto quattro «panetti» di hascisc e un coltello nella propria vettura

Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

Durante alcuni controlli a giovani che si intrattenevano nell'area industriale di Melfi fino a tarda sera, la Polizia ha arrestato un ragazzo di 23 anni, di Atella.

Gli agenti gli hanno sequestrato 400 grammi di hascisc e un coltello nascosti nella sua automobile. Il giovane arrestato, nervoso per il controllo degli agenti, aveva nascosto quattro «panetti» di hascisc nel vano del cambio marce della vettura: il coltello era sotto il sedile del passeggero.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?