Salta al contenuto principale

Vibo, pensionato in manette per coltivazione
di sostanze stupefacenti

Basilicata

Un uomo di 74 anni, Antonio Gallone, pensionato, è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti.

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Antonio Gallone, pensionato 74enne Nicotera Marina, è finito in manette ieri a Limbadi per coltivazione di droga. L'uomo, è stato sorpreso dai carabinieri in località «Colissa» in un’area incustodita e non recintata, intento ad irrigare una piantagione di «cannabis indica» costituita da 113 arbusti di altezza media di 170 centimetri circa. Le piante erano occultate da una fitta vegetazione lungo una zona scoscesa di proprietà demaniale. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ammesso al regime degli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?