Salta al contenuto principale

Ecco chi sono i lucani insigni

Basilicata

L'annuncio di Folino: il 5 agosto a Maratea saranno premiati Donato Sperduto, Sofia Coppola, Giancarlo Laurini e padre Campochiaro

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Il professor Donato Sperduto, che insegna lettere in Svizzera e guida l’associazione svizzera dei professori di italiano; l’attrice e regista Sofia Coppola, figlia del regista Francis Ford, che ha origini lucane; Giancarlo Laurini, presidente del consiglio nazionale del notariato e docente universitario; e il missionario comboniano padre Gennaro Campochiaro sono i «Lucani insigni» del 2011. Le scelte della commissione, che ha valutato otto candidature, sono state annunciate – con una nota dell’ufficio stampa – dal presidente del consiglio regionale della Basilicata, Vincenzo Folino. Sperduto, Coppola, Laurini e padre Campochiaro riceveranno il premio il prossimo 5 agosto, nell’ambito del «Maratea film festival».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?