Salta al contenuto principale

Venosa, madre e figlio coltivano
marijuana in casa. Tre arresti

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Tre persone sono state arrestate a Venosa (Potenza) nell’ambito di un’operazione antidroga dei Carabinieri, che ne hanno segnalato altre nove come tossicodipendenti alla prefettura di Potenza. In particolare, i militari hanno arrestato una donna di 65 anni e il figlio di 28: nella loro abitazione è stata scoperta una «serra» per coltivare «numerose» piante di marijuana. La terza persona arrestata è un giovane di 25 anni, nel cui giardino di casa i Carabinieri hanno trovato 24 piante e 40 semi di marijuana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?