Salta al contenuto principale

Mare, Goletta Verde: "Maglia nera
alla Calabria per il mare"

Basilicata

Il viaggio di Goletta Verde per analizzare lo stato di salute del mare indica ben 146 punti critici, uno ogni 51 km di costa

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Concluso il viaggio di Goletta Verde di Legambiente che ha analizzato la situazione di integrità e salute del mare e dei litorali con un bilancio finale del monitoraggio scientifico che indica ben 146 punti critici, uno ogni 51 km di costa, mentre per quanto riguarda le foci dei fiumi 112 sono quelle quelle risultate a rischio.
La maglia nera del mare inquinato spetta alla Calabria insieme alla Campania e alla Sicilia, mentre le regine del mare pulito sono Sardegna, Puglia e Toscana. La navigazione della Goletta Verde è durata quasi due mesi e si è articolata in 40 tappe. I risultati della campagna sono stati illustrati oggi a Capalbio (Grosseto). L’Oscar dell’inquinamento è stato assegnato alla Calabria, dove oltre il 60% dei cittadini, spiega Legambiente, scarica a mare reflui non depurati a norma di legge.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?