Salta al contenuto principale

Lamezia: favorivano l'ingresso di clandestini
in Italia, due arresti

Basilicata

L'arresto dei due, un marocchino ed un egiziano, è avvenuto nel Cie di Pian del Duca

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Lamezia Terme hanno stretto le manette ai polsi di due cittadini extracomunitari, trattenuti presso il Cie di Pian del Duca. In particolare, Amen Sei Mohamed, egiziano, 43 anni, e Ben Fateh Yosri, marocchino, 30, sono ritenuti responsabili, in concorso con altri, di appartenere ad un’organizzazione criminale dedita a favorire l’ingresso illegale nel territorio dello Stato Italiano di immigrati di varie etnie. La misura della custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del Tribunale di Catania; dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati associati presso la Casa circondariale di Lamezia Terme.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?