Salta al contenuto principale

Università, boom di iscrizioni
all'Unical di Rende

Basilicata

Boom di iscrizioni per il prossimo anno accademico all'Università della Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 28 secondi

Grande partecipazione al Campus di Arcavacata all'iniziativa del servizio di Orientamento in Entrata «Ti presento Campus», molto apprezzata dai ragazzi e dalle ragazze calabresi che pensano di iscriversi all’Università. Fino a ieri sono state ben 2823 le visite all’interno del Centro congressi «Beniamino Andreatta», dove si svolge l’iniziativa, e le domande di ammissione già presentate per l’iscrizione ai diversi corsi di laurea risultano decisamente sopra la media.
«Rispetto allo scorso anno – commenta il dirigente dell’Area Didattica, Franco Santolla – abbiamo registrato un significativo incremento relativamente a tutti i corsi di laurea e ancora mancano un bel pò di giorni, fino al 28 agosto, termine ultimo per la presentazione delle domande di ammissione, il che ci fa ragionevolmente immaginare che, anche per l’anno accademico 2011/2012, il bilancio finale sarà molto positivo».
Ad indirizzare la scelta verso il Campus di Arcavacata, come emerge dai colloqui che i tutor delle diverse Facoltà hanno quotidianamente con gli interessati, concorrono diversi elementi. L’Università della Calabria è ormai non solo una realtà accademica di livello nazionale, ma mantiene un profilo organizzativo unico nel suo genere in Italia, elementi che, alla fine, pesano sulle decisioni degli studenti.
«Quello che viene fuori è un dato che ci rallegra molto - commenta il Rettore dell’UniCal, Giovanni Latorre – e che conferma l’elevato livello di attrazione che la nostra Università continua a mantenere tra i giovani calabresi, i quali sono convinti che iscrivendosi ad Arcavacata potranno affrontare un’esperienza formativa unica nel suo genere in Italia, sia sul piano della qualità didattica e scientifica, sia relativamente al livello dei servizi.
Non dimentichiamo - aggiunge Latorre – che solo qualche settimana addietro, l'UniCal si è vista confermare, dall’indagine nazionale condotta dal Censis in collaborazione con il quotidiano «la Repubblica», un prestigiosissimo secondo posto tra gli atenei di grandi dimensioni, quelli cioè con una popolazione tra 20 e 40 mila studenti. Questi risultati – conclude Latorre – sono ben noti alle famiglie calabresi e ai giovani neo diplomati che scelgono, senza esitazione, di iscriversi da noi».

SELEZIONI PER GLI STUDENTI
Si ricorda che, coloro i quali hanno presentato domanda di iscrizione ai corsi di laurea afferenti alla Facoltà di Ingegneria dovranno sostenere il test selettivo di ammissione il giorno 6 settembre 2011.
Gli studenti che hanno presentato domanda di iscrizione ai corsi di laurea afferenti alla Facoltà di Scienze di Matematiche, Fisiche e Naturali, invece, sosterranno il test selettivo il 9 settembre 2011.
Per entrambe le prove, oltre a quanto già specificato nel bando di ammissione, gli interessati possono far riferimento ai siti delle due Facoltà, all’interno dei quali saranno puntualmente inserite le informazioni necessarie di carattere logistico-organizzativo.
Per quanto riguarda, infine, i corsi di laurea afferenti alle Facoltà di Economia, Farmacia e Scienze della Nutrizione e della Salute, Scienze Politiche, Lettere e Filosofia, sono previsti test obbligatori ma non selettivi, finalizzati all’accertamento del livello di preparazione degli studenti. Anche le informazioni concernenti lo svolgimento dei suddetti test saranno fornite dai siti delle singole Facoltà, ai quali gli interessati potranno fare riferimento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?