Salta al contenuto principale

Cosenza, muore dopo una caduta da cavallo
L'incidente avvenuto a ferragosto

Basilicata

Cartelle cliniche alla Procura della Repubblica di Castrovillari. Un 56enne di San Lorenzo Bellizzi è morto all’ospedale di Cosenza dopo una caduta da cavallo

Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

Si è spento la notte scorsa dopo tre giorni di agonia, Francesco Domenico Tirone, di 56 anni, di San Lorenzo Bellizzi, deceduto nel reparto di Neurochirurgia del nosocomio bruzio, dove era ricoverato in prognosi riservata dal giorno di Ferragosto a causa dei traumi riportati a seguito di una caduta da cavallo. Il 15 agosto infatti, il 56enne aveva pensato di montare a cavallo per una passeggiata in campagna in compagnia di amici e parenti. E proprio mentre si trovava in groppo a un cavallo qualcosa è andata storta. L’animale lo ha buttato a terra; l'uomo è caduto su alcuni sassi e ha battuto violentemente la testa. Immediato l’allarme lanciato ai sanitari del 118, con l’arrivo sul posto di una ambulanza. Le condizioni di Francesco Domenico Tirone sono apparse subito molto gravi. Poi la corsa all’ospedale di Castrovillari e il successivo trasferimento al nosocomio dell’Annunziata di Cosenza. L’uomo è stato subito sottoposto alle cure del caso al Pronto Soccorso. E poi nel Reparto di Neurochirurgia dove il 56enne di San Lorenzo Bellizzi è stato ricoverato in prognosi riservata. Dopo tre giorni di condizioni stabili, il decesso. La morte è sopraggiunta la scorsa notte. Sul caso sono ora in corso gli accertamenti della Procura della Repubblica di Castrovillari. Ai magistrati del Tribunale della città del Pollino saranno consegnate le cartelle cliniche e tutta la documentazione sulla situazione sanitaria relativa al ricovero dell’uomo. Ad acquisire le carte su Francesco Domenico Tirone ci hanno pensato ieri gli agenti della Squadra Volante della Questura, diretti dal vicequestore aggiunto Pietro Gerace, allertati dai responsabili del nosocomio bruzio subito dopo il decesso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?