Salta al contenuto principale

Basket, la Viola ha il suo pivot
è il cestista Politi

Basilicata

Questa mattina, è stata infatti firmata ed ufficializzata la bozza di accordo per l’acquisto tra il cestista e la società guidata dal Presidente Muscolino

Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

Filippo Politi, classe 1980, 205 cm di altezza per un mix di esperienza, passione e resistenza fisica. «Originario di Perrotta Terme, – è scritto in una nota – formatosi nel settore giovanile della Effe e poi nell’ex fortitudo, il cestita da oggi indossa ufficialmente la maglia nero arancio. Questa mattina, grazie anche al lavoro del Genaral Manager Sergio Zumbo, è stata infatti firmata ed ufficializzata la bozza di accordo per l’acquisto tra il cestista e la società guidata dal Presidente Muscolino. Si procede già da subito all’inserimento del nuovo elemento nel gruppo, mirando alla coesione e all’intesa tra i nuovi giocatori. E da qualche giorno è già al Pianeta Viola anche Giacomo Sereni, ala di 2 metri, classe '84, di Pavia. Cresciuto nelle giovanili della Benetton e proveniente da due stagioni nella Ascom Patti, l'ultima in serie A dilettanti, Sereni rappresenta un ottima presenza a diposizione di Coach Alessandro Fantozzi.
Paparella, Caprari e Gambolati e Laganà – si legge ancora – hanno già effettuato le visite mediche necessarie nelle strutture di Reggio Calabria, accompagnati dal team manager Lorenzo Mazzitelli, risultando idonei a tutti i parametri, e preso possesso degli alloggi nella struttura del Pianeta Viola. Ora toccherà al nuovo acquisto seguire lo stesso iter di prassi e burocratico. Dopo il regolare versamento della fideussione bancaria, – conclude la nota – avvenuto nella mattinata di ieri, che conferma l’iscrizione della società al prossimo campionato di serie B dilettanti, ed il pagamento dell’ultimo lodo legato a Claudio Negri, ereditato dalla precedenti società, la dirigenza continua a seguire le manovre di mercato, individuando le figure mancanti, aderenti alla caratteristiche ritenute necessarie dal Dg Condello a completare la squadra».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?