Salta al contenuto principale

Controesodo, weekend da "bollino rosso"
su strade e autostrade

Basilicata

Previsto traffico intenso con possibilità di code nel weekend che riporterà i vacanzieri nelle città

Tempo di lettura: 
2 minuti 2 secondi

Fine settimana da 'bollino rosso' su strade e autostrade; 'nero' sulla Salerno-Reggio Calabria, secondo quanto comunca l’Anas sottolineando che, in questo weekend, si concluderà la fase di controesodo estivo sull'intera rete stradale e autostradale italiana.
A partire dal pomeriggio di oggi e fino a lunedì mattina è previsto traffico intenso da 'bollino rosso' sulla direttrice Sud-Nord e ai confini di Stato. «In questa ultima fase di controesodo – ha affermato l’amministratore di Anas, Pietro Ciucci – sarà incrementata ulteriormente l’attività su strada del personale Anas, in stretta sinergia con la Polizia Stradale e tutte le altre forze dell’ordine competenti per territorio, al fine di contribuire a facilitare il viaggio di rientro nelle grandi città».
Ciucci ha presieduto una riunione operativa a Salerno allo scopo di affinare e migliorare il piano di gestione del traffico dell’Anas del prossimo weekend, in particolare per la viabilità sulla nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, dove è previsto 'bollino nero' domani e domenica.
«Sulla nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria – ha dichiarato Pietro Ciucci nel corso della riunione operativa – si registra un discreto aumento della circolazione rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, a differenza di quanto riscontrato a livello generale sulla rete autostradale dove c'è stata una lieve flessione dei transiti, a dimostrazione di come sia stato compreso dagli utenti il grande lavoro già portato a termine per ricostruire questa importante arteria di collegamento viario del Sud Italia, che già consente di ridurre sensibilmente i tempi di percorrenza.
La nuova autostrada – ha proseguito l’amministratore di Anas – fino a questo momento ha dato ottima prova di miglioramento rispetto al passato grazie ai nuovi 240 km già realizzati e grazie soprattutto al tratto completamente ammodernato tra Salerno e Lagonegro, ovvero dalla Campania alla Basilicata, dove si riversa il 70% dell’intero traffico complessivo». Questo risultato, ha spiegato Ciucci, «è il frutto di un impegno che continua senza sosta e che vede all’opera, anche durante il periodo di agosto, alcuni cantieri che possono creare certamente disagi al transito ma che, per la prima volta, non costringono i viaggiatori a percorsi alternativi al di fuori dell’autostrada».
Per questo motivo, ha concluso Ciucci, si è rivelata fondamentale la campagna di informazione lanciata dall’Anas e denominata 'L'informazione fa bene alle tue vacanzè, che ha permesso agli utenti di scegliere i giorni delle partenze con maggiore attenzione. Infatti, si è registrato un incremento dei movimenti infrasettimanali, in particolare nella giornata di mercoledì 10 agosto, con un più 35% di transiti rispetto al 2010».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?