Salta al contenuto principale

Paura nella notte a Soveria Mannelli
esplode un deposito di bombole del gas

Basilicata

Un'esplosione ha svegliato l'intera cittadina che si è riversata in strada. Al momento non si segnalano vittime nè feriti

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

Un deposito di bombole di gas è scoppiato a Soveria Mannelli, centro dell’entroterra catanzarese. Nel deposito si sono verificate esplosioni cui ha fatto seguito un incendio che, oltre ad interessare il deposito di bombole, si è esteso ad un garage vicino in cui erano parcheggiati due camion che sono andati distrutti.
L'esplosione si è verificata intorno alle ore 3, senza provocare danni a persone ed ha riguardato circa 40 bombole. Secondo gli accertamenti di Vigili del Fuoco e Carabinieri, lo scoppio sarebbe stato preceduto da una fiammata. A casa del rogo sono state evacuate, in via precauzionale, tre abitazioni, mentre la linea delle Ferrovie della Calabria è stata chiusa fino alle 7,30, e la strada provinciale 159/1 è tuttora interrotta.
Le perizie per stabilire la causa dello scoppio saranno portate a termine in serata, dopo che la zona sarà messa in sicurezza. Allarmata la popolazione che è scesa in strada nel cuore della notte, tranquillizzata successivamente dall’intervento dei Carabinieri che indagano per accertare le cause dell’esplosione. Allo stato, non ci sono elementi per escludere alcuna ipotesi.
Gli investigatori attendono la relazione dei vigili del fuoco e poi effettueranno i loro accertamenti con i militari del Ris. Intanto, durante la notte, i militari hanno salvato il cane del proprietario, un pastore, che è rimasto nel deposito per tutta la durata delle esplosioni e dell’incendio che ne è seguito. L’animale è stato trovato due ore dopo lo spegnimento delle fiamme, quando i carabinieri ed i vigili del fuoco hanno potuto fare ingresso nel deposito in sicurezza. Miracolosamente il cane è riuscito a salvarsi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?