Salta al contenuto principale

Corigliano, sequestrati due
stabilimenti balneari abusivi

Basilicata

Denunciati i proprietari dei due stabilimenti balneari che secondo le verifiche, erano stati realizzati abusivamente

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Due stabilimenti balneari abusivi sono stati sequestrati a Corigliano Calabro dal personale della Guardia costiera che hanno denunciato i proprietari. Durante alcuni controlli sulle aree demaniali marittime il personale della Guardia costiera ha individuato i due stabilimenti balneari e dalle verifiche è emerso che erano stati realizzati abusivamente. L’area sottoposta a sequestro di estende su oltre 2.300 metri quadrati. Le persone denunciate sono accusate di violazione delle norme del Codice della navigazione in materia di concessioni e di uso del demanio marittimo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?