Salta al contenuto principale

Cerzeto, scoperta una piantagione
con 680 piante di marijuana

Basilicata

Sono in corso indagini nel tentativo di identificare i coltivatori responsabili

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Una piantagione con 680 piante di marijuana è stata individuata e sequestrata dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Paola (Cs). La scoperta è avvenuta nel territorio di Cerzeto, in località «Cardano». Le indagini sono ancora in corso nel tentativo di identificare i coltivatori responsabili, tutt'ora ignoti. L'attività di servizio si inserisce nella consueta intensificazione prevista dalla Guardia di Finanza nel periodo estivo verso i controlli in materia di stupefacenti, con particolare riferimento alle illecite piantagioni di canapa indiana. Il fondo, si trova in una zona particolarmente controllata per cui ogni tipo di attività investigativa sul posto poteva essere facilmente avvertita dai responsabili. Difficile è stata anche l’individuazione della piantagione, anche perchè gli ignoti coltivatori temendo l'impiego dell’elicottero, per occultarla avevano utilizzato gli alberi di ulivo ed altra folta vegetazione, posti a ridosso della zona, provvedendo con attrezzatura varia ed un apposito impianto alla manutenzione ed irrigazione «a pioggia».
Le piante sequestrate erano da considerarsi pronte per essere estirpate ed immesse sul mercato, con ingenti guadagni per gli spacciatori, quantificabili in qualche centinaio di migliaia di euro, anche perchè le rigogliose piante erano state sicuramente accuratamente assistite nella loro crescita. Del ritrovamento è stata informata la Procura della Repubblica di Cosenza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?