Salta al contenuto principale

Coppa Italia Dilettanti. Cosenza
gara con poche emozioni

Basilicata

Sette under in campo per parte. Rigori fatali per il Cosenza. Nulla di fatto al 90’. L’Irsinese si qualifica grazie all’errore di Maestri

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Esce di scena dalla Coppa Italia il Cosenza ai calci di rigore mentre passa l’Irsinese Matera, per l’errore del giovane Maestri l'unico a fallire il penalty dopo che i novanta minuti erano finiti giustamente in parità a seguito di una gara un po noiosa. La gara è terminata sul risultato di 5-4 per i lucani. Le due squadre hanno schierato entrambe sette under sul terreno di gioco. Per il Cosenza archiviata la Coppa Italia e da questa mattina riprende la preparazione al San Vito alle 10, dove Enzo Patania ha convocato la truppa dopo aver salutato il ritiro di San Giovanni in Fiore. C'è molto da lavorare, ma questo lo si sapeva già e il campionato dei Lupi sarà sicuramente col diesel; a step, per recuperare il ritardo di preparazione. Tra l’altro si entra nella settimana decisiva del mercato e prima dell’esordio stagionale di domenica prossima al San Vito con la Nuvla San Felice.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?