Salta al contenuto principale

«Repetita Iuvant»: arrestato a Taurianova
il latitante Pasquale Zagari

Basilicata

Si è consegnato ai carabinieri di Taurianova intorno alle 16 di lunedì, Pasquale Zagari, ricercato dal 9 aprile scorso

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Si è conclusa la latitanza di Pasquale Zagari (in foto), il 49enne pregiudicato di Taurianova, nel Reggino, ricercato dal 9 aprile, quando si era sottratto all’ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’appello di Reggio Calabria, dopo il rigetto del ricorso in Cassazione.
Zagari si è consegnato ai carabinieri della compagnia di Taurianova intorno alle 16 di lunedì, ma la notizia è stata solo ieri dagli investigatori. Zagari deve scontare una pena a un anno e sei mesi di reclusione per il coinvolgimento nell’indagine «Repetita Iuvant» del 2001 della Compagnia carabinieri di Taurianova, con la quale furono accertati gravi reati, connessi nel panorama delinquenziale che ha caratterizzato il centro abitato di Taurianova negli anni '90, in particolare estorsioni ai danni di commercianti della zona, aggravate perchè praticate con modalità di tipo mafioso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?